Si inaugurano le nuove ricostruzioni medievali

La Nazione Siena

Martedì 12 Gennaio 2016

Archeodromo venerdì e sabato lezioni di storia.

Artigiani, narratori e musici per la due giorni con cui l'Archeodromo di Poggio Imperiale inaugura le nuove costruzioni e il progetto di piantumazione degli ulivi. Il villaggio altomedievale che sta rinascendo presso l'area archeologica si arricchisce di nuove ricostruzioni che saranno svelate venerdì e sabato con living history, archeologia sperimentale in diretta, dimostrazioni di armi e combattimento, presentazione del corso di iconografia e cena medievale (sabato: necessaria la prenotazione entro giovedì al numero 338-7390950). Venerdì le attività di living history iniziano alle 13. Alle 15 si svolgerà la presentazione delle nuove ricostruzioni. A seguire living history. Sabato dalle 10 in poi ancora living history, alle 15 inaugurazione delle nuove ricostruzioni: interverranno il sindaco Bussagli, l'assessore Nicola Berti, Valentino Nizzo (Mibact Direzione Generale Musei), il rettore dell'Università di Siena, il professor Marco Valenti. Alle 17 fiaccolata di trasferimento dall'Archeodromo al Cassero della Fortezza. Alle 17.30 la presentazione del corso "L'icona e l'affresco in un laboratorio del medio evo", a cura di Laboratorio Sperimentale di Iconografia e alle 18.15 presentazione dei gruppi di reenactment La Fara e Winileod.